Sistema d'allarme z-wave, primi passi

Questa sezione è destinata agli utenti di lingua italiana. Se si parla inglese, vi consigliamo di leggere rami generali e inglese.
Post Reply
cpighin
Posts: 64
Joined: 04 Mar 2015 18:21
Location: Ciampino (RM)

Sistema d'allarme z-wave, primi passi

Post by cpighin » 03 May 2015 22:43

:) Su suggerimento di Dolam, apro anche qui una nuova discussione, attivata nella sezione Discussions in English

Z-wave Alarm system, first steps viewtopic.php?f=3419&t=21547

Dopo aver appreso gli elementi base del sistema Z-way e realizzato il mio primo passo nell'automazione (viewtopic.php?f=3419&t=21445), ora vorrei fare un passo ulteriore realizzando un sistema d'allarme elementare con alcuni contatti magnetici e una serratura z-wave.

Chiedo suggerimenti su cosa acquistare e su come procedere.

Attualmente dispongo di:
- 1 Raspberry Pi Model B
- 1 Modulo 1 RaZberry
- 1 double-switch Fibaro FIB_FGS-221
- 1 Fibaro Motion Sensor
- alcuni contatti magnetici standard (non z-wave)

Ho pensato di acquistare la serratura Yale Security YRD220-ZW-619 lock, ma posso cambiare modello se così consigliato.

Immagino che la serratura possa essere gestita direttamente dal modulo RaZberry, ma non i contatti. Cosa serve per gestirli?

Grazie per gli aiuti. Claudio :)

cpighin
Posts: 64
Joined: 04 Mar 2015 18:21
Location: Ciampino (RM)

Sistema d'allarme z-wave, primo successo

Post by cpighin » 21 May 2015 18:02

Ecco la descrizione del primo successo:

il multisensore FGBS-001 comunica al controllore lo stato di un circuito di interruttori magnetici in serie.

Ecco la descrizione del primo successo:

il multisensore FGBS-001 comunica al controllore lo stato di un circuito di interruttori magnetici in serie.

Nell'immagine è mostrato l'Universal Binary sensor FGBS-001, l'alimentazione a cui è connesso, 2 interruttori magnetici reed (uno con contatto chiuso, l'altro aperto).
Image
Con un tester e anche attraverso l'interfaccia HA, ho verificato che se i 2 magnetini sono vicini all'interruttore (circuito chiuso), allora l'uscita 1 risulta Off,
invece, se uno dei magnetini viene allontanato (circuito aperto), allora l'uscita 1 risulta On (può quindi comandare un dispositivo di allarme).

Suggerimenti e miglioramenti sono sempre graditi ;)

Claudio :)

dolam
Posts: 78
Joined: 25 May 2014 14:20

Re: Sistema d'allarme z-wave, primi passi

Post by dolam » 21 May 2015 22:45

Bravo Claudio un gran bel lavoro ,
ovviamente il tuo serve ad operare anche in via "fisica" cioè un contatto vero, quindi si può sfruttare sia la logica
del contatto z-wave che quello fisico , è giusto?

Post Reply

Who is online

Users browsing this forum: No registered users and 1 guest